FacebookTwitterGoogleFeed

 

Notizie

Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Concorso esterno in pedofilia

Concorso esterno in pedofilia

Le batoste che, specie negli Stati Uniti, la Chiesa Cattolica ha ricevuto a causa di episodi di pedofilia ascrivibili ad alcuni suoi sacerdoti, pare abbiano ottenuto un risultato probabilmente unico nella storia della Chiesa.

Intanto da una tendenza a “coprire” e negare il fenomeno ed a considerare pregiudizialmente ogni voce corrente sui casi di pedofilia e sulla loro frequenza una fo

LEGGI TUTTO

Il SI' di Abete che invita al NO

Il SI' di Abete che invita al NO

L’ex presidente di Confindustria, Luigi Abete, ha lanciato un caldo appello al “ceto dirigente” dotato di senso di responsabilità a non solo esprimersi a favore del SI al referendum costituzionale, ma a “spendersi” in prima persona per non far perdere all’Italia un treno che chissà quando “ripasserà”.

Di Luigi Abete ho conosciuto

LEGGI TUTTO

Baggianate bosco-renziane: referendone e referendino

Ci sono baggianate della pseudo riforma che, pur essendo, magari, marginali o che marginali possano apparire, sono così inconcepibili, così inutilmente complicate ed assurde, da essere ridicole e rivelatrici di tutto un meccanismo mentale e culturale che pervade ed infetta tutta la riforma.

Prendiamo il referendum abrogativo. La Costituzione del 1948 lo introdusse, soprattutto per vo

LEGGI TUTTO

Amnistia? Proviamo a ragionare

Amnistia? Proviamo a ragionare

Il Senatore Luigi Manconi, con l’adesione di altri di vari Gruppi, ha presentato un disegno di legge costituzionale di modifica dell’articolo 79 della Costituzione relativo ad amnistia ed indulto che, così come fu modificato nel 1992, proprio nei giorni di “Mani Pulite” oggi prevede la necessità del voto favorevole di due terzi dei componenti di ciascuna Camer

LEGGI TUTTO

Renzi apre la campagna delle bugie

Renzi apre la campagna delle bugie

E’ con le bugie che Renzi ha aperto la campagna per il “si” al referendum.

Di vero nel suo discorso di Bergamo c’è, o, almeno, da esso trapela, solo un dato, la “riforma” costituzionale è “cosa sua”, un adattamento alle regole fondamentali della Repubblica, al suo giuoco ed al suo ruolo. Questo è il succo del suo intervento. Ma &

LEGGI TUTTO

In morte di Marco Pannella

E’ con grande tristezza e con sentimenti che vanno lontano nel passato, che apprendo la morte di Marco Pannella.
La nostra amicizia, che poi mi ha negato perché, come era solito dire, “il personale è politico ed il politico è personale”, risale al mio ultimo anno di Università, al 1949.
Marco, in vita ed in morte, ha avuto quello che voleva e sapeva im

LEGGI TUTTO

Le bombe fasulle incitano a quelle vere

Quando eravamo “bombardati” da pressoché quotidiane notizie di un attentato a Nino Di Matteo, Procuratore a Palermo, un attentato che puzzava lontano un miglio di essere, come poi credo sia oramai dimostrato, un bidone (e l’unica “traccia” trovata fu, appunto un bidone vuoto che doveva aver contenuto l’esplosivo), senza essere profeti né specialist

LEGGI TUTTO

Video In Evidenza

newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.