FacebookTwitterGoogleFeed

 

Notizie

Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Quando Di Matteo mi chiese 250.000 euro

Quando Di Matteo mi chiese 250.000 euro

Nel marzo dello scorso anno il dott. Antonino Di Matteo, nato etc. etc. res. etc., rappresentato e difeso dalle Avv.sse etc., fece pervenire una istanza di mediazione obbligatoria, oggi prevista per poter agire in giudizio per certe cause civili, a me e ad Arturo Diaconale convocandoci avanti una di queste “agenzie di mediazione” di Caltanissetta esponendo che era “insorta contro

LEGGI TUTTO

Le invasioni barbariche bis e l'accoglienza

Le invasioni barbariche bis e l'accoglienza

Non mi importa che qualche altro scimunito, tirapiedi, magari di qualche profittatrice o profittatore con residue speranze di carriera, ridicolo custode di supposti ortodossi e liberali mi definisca nazionalista, fascista, reazionario, perché non accetto il dogma catto-laico di Sinistra dell’”accoglienza”.

Parlare di “accoglienza” di fronte ad un’invasion

LEGGI TUTTO

Leggi demenziali: il suicidio della democrazia

Leggi demenziali: il suicidio della democrazia

A questo punto non so più se siano l’ignoranza, la malafede, il fanatismo, la paura ed il servilismo a prevalere tra i nostri legislatori.

E’ con angoscia che mi tornano alla mente quelle date (3 gennaio 1925, ad esempio) che diedero forma scritta ed infame valore di legge alla violenza fascista che distrusse l’Italia liberale. C’è il rischio e ben più

LEGGI TUTTO

I Grillini, Putin, la pagliuzza e la trave

I Grillini, Putin, la pagliuzza e la trave

Mi è stata segnalata una Interrogazione Parlamentare di sei Senatori Grillini: Roberta Blundo, Mario Giarrusso, Sergio Puglia, Giampaolo Girotto, Giovanni Endrizzi, Elisa Bulgarelli “con carattere d’urgenza” al Ministro dell’Interno, con la quale si chiede al Ministro stesso “se non ritenga procedere ad un’analisi complessiva dei fenomeni” e di &ldq

LEGGI TUTTO

Parliamo un po' di frutta

Parliamo un po' di frutta

Per una volta tanto invece che di argomenti con la a maiuscola, che, poi, sembra sempre che siano quelli destinati ad essere oggetto delle discussioni a vanvera in cui si impegnano soprattutto quelli che non ne capiscono niente, voglio parlare di una cosa che “mi sta sullo stomaco” non soltanto in senso metaforico: della frutta. Sissignori, della frutta, che da qualche anno a questa pa

LEGGI TUTTO

Sì, Bergoglio ce l'ha con l'Italia

Sì, Bergoglio ce l'ha con l'Italia

La sensazione che Papa Bergoglio ce l’abbia con l’Italia come Nazione e Stato e che lo manifesti con il suo atteggiamento sulla questione della migrazione-invasione afro-asiatica, con contorno di jus soli ed altre baggianate autolesionistiche, si rafforza e si consolida. Di fronte a dati catastrofici, come lo sbarco di 12.000 migranti in due giorni, che ha costretto un po’ tutti

LEGGI TUTTO

Addio Stefano Rodota'

Addio Stefano Rodota'

E’ morto l’altro giorno Stefano Rodotà. Un po’ meno vecchio di me, era una mia antica, antichissima conoscenza, risalente agli albori del Partito Radicale in cui fece una breve permanenza, allontanandosene quando già o poco dopo all’epoca del referendum sul divorzio.

Da allora la sua è stata la vita solita della maggioranza degli intellettuali italiani

LEGGI TUTTO

Video In Evidenza

Annuncio

annuncio

      CLICCA SULL'IMMAGINE PER INFO

newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

social

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.