Berlusconi ha perso l'autobus

Berlusconi ha perso la grande occasione per rientrare alla grande nel ruolo dal quale lo aveva cacciato il Partito dei Magistrati, alleato alla Sinistra.
Il suo impegno “prudente” per il NO, pencolante tra le prescrizioni del suo badante aziendale confindustriale il Fedele (?!) Confalonieri e l’impegno serio ed incondizionato che avrebbe potuto dargli la leadership del Fronte del NO, trova modo di litigare con Salvini (anche se capisco che è facile) e di sottolineare le distanze.
Vuole andare a dare una mano ad un Renzi azzoppato dal NO?
E’ un progetto delirante.
Peccato.


Mauro Mellini
11.11.2016

Giustizia Giusta utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.